ANTIGELO E NEVE

spargisale
spargisale

Aemme Linea Ambiente nell'ambito del servizio di Igiene Ambientale, svolge tutti gli anni nel periodo compreso tra il 15 Novembre e il 15 Marzo, il servizio neve e antigelo nei comuni di Magenta, Marcallo Con Casone e Ossona.
Questa attività è dotata di un servizio di reperibilità e pronto intervento 24 ore su 24. In caso di nevicata è possibile contattare il comando di Polizia Locale al quale segnalare particolari situazioni di disagio.






IN CASO DI GELATE: Aenne Linea Ambiente, verificata nelle prime ore del mattino la situazione delle strade, interviene, dove necessario, con lo spargimento di sale e nelle vie a più intenso traffico e a più alto rischio.

IN CASO DI PREVISIONE DI NEVE: Aenne Linea Ambiente allerta il personale attrezzato con spargisale e lame spazzaneve pronto ad intervenire in caso di inizio nevicata

IN CASO DI NEVE FINO A 5 CM: i mezzi dotati di spargisale provvedono allo spargimento di sale e sabbia sulle strade primarie e secondarie.

IN CASO DI NEVE DI ALMENO 5 CM E OLTRE: Aenne Linea Ambienteinterviene con l'ausilio di mezzi dotati di lame spazzaneve che provvedono a sgomberare la neve, prima dalle strade pricipali (arterie di accesso alla Città e percorsi autobus) e poi dalle strade secondarie. Nei casi via via più gravi interviene anche personale operativo per provvedere allo sgombero manuale della neve dai percorsi pedonali delle strutture pubbliche, dalle pensiline, ecc.

 

SI RICORDA CHE:

Il Regolamento di Polizia Locale del Comune di Magenta, all'art. 52, prevede che in caso di nevicate che determinano situzioni di pericolo o grave disagio, è fatto obbligo ai proprietari, agli amministratori di condominio, agli inquilini delle case, agli esercenti dei negozi, laboratori e pubblici esercizi, di provvedere allo sgombero della neve e del ghiaccio per la parte di marciapiede di accesso dalla strada alle abitazioni, ai negozi, ai laboraori, pubblici servizi, ed agli altri edifici o della sede stradale fino agli accessi predetti.

Nel caso di formazioni di ghiaccio sui cornicioni degli edifici o su altri punti dei fabbricati sovrastanti il suolo pubblico o soggetto al pubblico transito, i soggetti di cui al comma precedente dovranno provvedere all'abbattimento dei blocchi di ghiaccio o, in caso di abbondanti nevicate, lo sgombero della neve dai tetti, dai terrazzi e dai balconi.

E' vietato scaricare o depositare sul suolo pubblico la neve o il ghiaccio provenienti da luoghi privati, o gettare o spargere acqua che possa ghiacciare.

La neve rimossa dai marciapiedi, caduta o scaricata dagli edifici, non dovrà in nessun caso essere cosparsa o accumulata sulla carreggiata in modo da intralciare la circolazione.

spargisale
spargisale